Tascapanino

05 Gennaio 2010

Nel taschino, si nasconde il racconto. Portatile, ormai. Poi si affacciò sul risvolto-davantale del taschino, e si sentì esportatile (esportabile, dunque). Saltò agli occhi.

Da I racconti più brevi del mondo: Sally Lunn Salmagundi, Tascapanino, in “Le disavventure di un pick-small-pocket, specializzato anche in pick-fob-pocketing”, 1889.

Scritto da Reloj il 05 Gennaio 2010
Contiene Libri, nonsense | Commenta

Commenta

Required fields are marked *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.