Filologicamente assurdo

21 maggio 2015

image

All his peculiarities will, in many other places, be enlarged upon. It is chiefly with his name that I now have to do. Philologically considered, it is absurd.

(Moby Dick, The Project Gutenberg EBook, cap. 32)

In molti altri luoghi mi diffonderò su tutte le sue caratteristiche; ora devo specialmente badare al suo nome: considerato filologicamente esso è assurdo.

(Moby Dick, Adelphi, p. 191)

 

La traduzione all’italiano è di Cesare Pavese. Qui non si capisce perché, secondo Ismaele, il nome capodoglio sarebbe assurdo: Melville si riferisce al nome inglese che è sperm whale, ma Pavese non lo specifica e per questo la sua versione lascia a chi legge un senso di sconcerto.

Non ho trovato l’etimologia di capodoglio ma immagino che si tratti di una pronuncia di capo d’olio: come spiega Ismaele, infatti, il nome sperm whale deriva dal nome della sostanza oleosa ricca di grassi contenuta in una sacca nella testa della balena, lo spermaceti, che chissà perché si credeva fosse lo sperma dell’animale e con la quale si fabbricavano candele e olii cosmetici.

Pavese probabilmente credeva che i capitoli dedicati alla Cetologia non li avrebbero letti neanche Giona  o Geppetto, anche se si annoiavano a morte lì dove stavano. E invece, caro Cesare, eccomi qua.

_____
The Daily Dick. Reading Moby Dick so you don’t have to
Moby Dick, The Project Gutenberg EBook

Scritto da Reloj il 21 maggio 2015
Contiene Libri, linguaggi, moby dick | Commenta

Commenta

Required fields are marked *