Lwów

16 Marzo 2010

Lwów è una città polacca che si trova in Ucraina. Per quelle zone è normale: non è come da noi che al massimo succede che Olbia prima era in provincia di Sassari e ora è in provincia di Olbia-Tempio: in quelle zone è così, sembra che le città si spostino continuamente, prima son tedesche, poi polacche, poi tedesche, poi russe e poi ucraine: di solito c’è di mezzo un patto: il Patto Ribbentrop-Molotov per esempio. Ma in realtà è solo un’impressione: le città stanno ferme, sono i confini che si muovono: per noi è strano, noi stiamo su un’isola e i confini delle isole non si spostano mai: ma per quelle zone è così, un giorno sei cecoslovacco e la mattina ti svegli che sei ceco: dev’essere come svegliarsi senza un piede. Varsavia invece non si muove: Varsavia è sempre lì.

Scritto da Reloj il 16 Marzo 2010
Contiene Isola, nonsense, Polonia, scrittura | 2 commenti

Commenti (2)

Commenta

Required fields are marked *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.