“Coraline” contro “Coraline e la porta magica”

11 Luglio 2009

Per un istante si sentì profondamente scombussolata. Non capiva dove si trovasse; non era nemmeno del tutto sicura di chi fosse. È sorprendente come ciò che siamo possa dipendere dal letto in cui ci risvegliamo al mattino, ed è sorprendente quanto tutto ciò possa rivelarsi fragile.

Neil Gaiman, Coraline. Traduzione di M. Bartocci

Ieri ho visto il film, e poi ho letto il libro. In questo caso il film aggiunge moltissimo al libro.

Vedevatevelo.

Scritto da Reloj il 11 Luglio 2009
Contiene Libri | 1 commento

Un Commeno

Commenta

Required fields are marked *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.