Pippi e Gesù

10 Gennaio 2009

Natale è uno degli unici due compleanni nei quali il festeggiato non riceve regali, li fa. L’altro è il compleanno di Pippi Calzelunghe. Quest’anno Pippi non mi ha regalato niente, Gesù Bambino invece mi ha regalato due libri: La rivincita di Capablanca e Perdas de fogu. Ho pensato: leggo la prima frase di entrambi, e se nell’incipit di uno c’è qualche parola interessante inizio da quello.

Il primo inizia così:

Quella mattina, nel cielo di Estoril, si alzò in volo uno stormo di colombi.

Una parola che mi colpisce c’è: stormo. Bene, leggiamo l’altra frase.

Uno stormo di pernici si alzò in volo al passaggio del piccolo fuoristrada.

Eh, però. Così non vale.

Mi è toccato decidere by looking at the cover, honey.

Scritto da Reloj il 10 Gennaio 2009
Contiene Libri | 2 commenti

Commenti (2)

Commenta

Required fields are marked *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.